La rivoluzione del consumatore: ecco i nuovi mercati smart

Rated: , 0 Comments
Total hits: 0
Posted on: 04/16/19
"Direct to consumer revolution" è il clinic tenuto da CBA su dove sta andando il consumatore e su come il brand cerca di corteggiarlo e conquistarlo. Due domande come Stella Polare: come innovare i mercati consolidati (i cosiddetti established market)? E qual è la ricetta del successo dei direct to consumer brand? I direct to consumer brand, per la cronaca, sono i nuovi player nativi digitali che integrano verticalmente la catena di valore e ridefiniscono i confini di alcune industry specifiche, mettendosi nelle condizioni di sfidare - e anche battere - i grandi marchi.Due interrogativi ai quali consulenti di branding di CBA, insieme a Mediacom, hanno risposto. Come? Così: il prezzo basso non fa più la differenza, così come non è più sufficiente il solo coinvolgimento emozionale del cliente. La marcia in più, oggi, è quella smart, che fa rima con utilità. Insomma, per essere vincenti si deve fare qualcosa di diverso e che serve per davvero.Di diverso...tipo? Presto detto: se si producono e vendono lenzuola, si potrebbe indicare qual è il lato corto/lungo per evitare di litigare tutto il tempo con lenzuolo e materasso: ammettiamolo, ci succede (troppo) spesso. E c'è chi, infatti, ci ha già pensato. E ha avuto successo. Un altro esempio? Vendere scarpe su misura, ma proprio nel vero senso della parola: chi ha un piede più lungo dell"altro può così finalmente indossare comodamente un paio fatto di due scarpe "spaiate" solo per centimetri di lunghezza, visto il numero di piede che differisce tra sinistro e destro.Ecco, per ottenere e consolidare un reale vantaggio competitivo, bisogna dare benessere al consumatore (oltre a qualcosa di davvero utile), offrendo un servizio più che un prodotto.Durante l'incontro "Direct to consumer revolution-How to innovate in established markets", tenutosi negli spazi di CBA, si è parlato di tre best practice diverse - Nike, Foorban e Lirecento -, accomunate da un fil rouge: il cliente, coccolato, è sempre al centro. Ecco come...[[video 1679304]]




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?